Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi. Continuando a navigare sul sito accetti questo utilizzo e la relativa policy.

CORSO PASTICCERIA

CORSO PIZZAIOLO

 

CORSO LATTE ART

BARMAN

GUIDA MULETTO

CORSI GESTIONE RELAZIONE CON IL CLIENTE RISCHIO LUDOPATIA PER OPERATORI IN AVVIO NELLA REGIONE MARCHE

PROSSIMI CORSI DISPONIBILI:

Pesaro – 27 novembre, 4 e 11 dicembre – T. 072121421 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Senigallia – 27, 28, 30 novembre 2017 – T. 071.64753 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Macerata –  4, 6, 12 dicembre 2017 – T. 0733.291344 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 E’ possibile anche richiedere prenotazione per le future edizioni che si svolgeranno in date da concordare.

 

CORSI GESTIONE RELAZIONE CON IL CLIENTE A RISCHIO LUDOPATIA:

Informiamo che tra novembre 2017 e febbraio 2018,  si svolgeranno i corsi di formazione prescritti dalla L.R. n. 3/2017 sulla Prevenzione della Ludopatia rivolti agli esercenti e al  personale delle attività di gioco e delle attività indicate dalla normativa.

Il corsi sono promossi dalla rete CESCOT Confesercenti  in collaborazione con l’agenzia del lavoro Articolo 1.

Destinatari dei corsi:  il personale impiegato nelle sale da gioco o da biliardo, nonché negli altri esercizi commerciali pubblici o circoli privati ed associazioni o nelle aree aperte al pubblico, autorizzati alla pratica del gioco o all’installazione di apparecchi da gioco ai sensi degli articoli 86 e 88 del R,D. n. 773/1931 (Approvazione del testo unico delle leggi di pubblica sicurezza), in attuazione della L.R. n. 3/2017 – “Norme per la prevenzione e il trattamento del gioco d’azzardo patologico e della dipendenza da nuove tecnologie e social network”.

La scadenza per il completamento del percorso formativo è fissata dalla L. R. al 3 marzo 2018.

Per i nuovi gestori, tale obbligo formativo è fissato entro  6 mesi dalla data di installazione delle apparecchiature da gioco.

 Durata del corso: 12 ore

Al termine è prevista verifica finale con rilascio attestato di frequenza valido per l’assolvimento obbligo di legge.

 Sono già disponibili le date dei primi corsi, ci si può iscrivere contattando i seguenti numeri:

 

 

 Specifica del programma:

 

a.        Disciplina nazionale e regionale di riferimento relativa al gioco d’azzardo. 2 ore
b.       Definizione e caratteristiche del gioco d’azzardo patologico: insorgenza e sviluppo del disturbo da dipendenza.

 

c.        Indicatori di  comportamenti patologici negli avventori.

d.       Diritti, doveri, compiti e ruolo dei gestori di sale da gioco con particolare riferimento all’adozione di comportamenti di prevenzione, contrasto e riduzione del rischio di dipendenza da parte dei relativi clienti.

6 ore
e.       Definizioni e aspetti della dipendenza da gioco d’azzardo.

 

f.         Tecniche di comunicazione e di approccio al cliente potenzialmente a rischio di ludopatia.

g.        Reti e strutture territoriali preposte alla prevenzione e cura della ludopatia.

4 ore

Quota di partecipazione: 100 Euro + Iva a persona.

Ricordiamo che la formazione sulle Ludopatie è un obbligo di Legge, il mancato adeguamento prevede sanzioni tra i 1.000 e i 6.000 Euro.